VIAGGIARE A CACCIA DI BURLESQUE

Viaggiare a caccia di burlesque è un interessante articolo per fare un viaggio nel mondo, sognando e visitando, per ora virtualmente visti i problemi e le limitazioni ancora in vigore per via dell’ emergenza Covid19 che speriamo finisca presto facendoci ritornare alla normalità, vari luoghi dove poter vedere e gustare un po’ di fascino burlesque- L’articolo è redatto da Santo David, un amico che si occupa appunto di organizzare viaggi tramite la sua agenzia. Ecco il suo racconto e buon divertimento… CD

Grazie all’incontro con la cara amica Sophie Sapphire, artista e producer, ho avuto modo di saperne di più su quest’arte. Finora ne avevo sentito solo parlare da amiche che avevano iniziato a frequentare dei corsi di burlesque. Come per la maggior parte delle persone, l’idea che ne avevo non rispecchiava il vero significato del burlesque. Spinto dalla curiosità, ho voluto capirne di più e scovare quali sono i luoghi nel mondo in cui si potrebbe fare un viaggio nel mondo del burlesque.

Di seguito alcuni di questi:

EUROPA

  • Il Crazy Horse  a Parigi, una delle città più affascinanti del mondo.

Il famoso cabaret parigino fu aperto da Alain Bernardine il 19 maggio del 1951 nell’Avenue George V al numero 12 nel cuore di quello che era definito il “triangolo d’oro” parigino.

Dopo la morte del suo fondatore, i figli continueranno a mantenere intatto il fascino del locale e il 19 maggio del 2001 per festeggiare i suoi cinquanta anni di attività, è aperto un secondo Crazy Horse all’interno del MGM Hotel and Gran Casinò di Las Vegas.

Nel marzo del 2006 il locale è ceduto a una nuova proprietà di nazionalità belga che darà un rilancio allo show.

Performers di caratura internazionale si esibiscono in spettacoli di alto livello e nel dicembre del 2010 lo spettacolo sarà portato in un tour mondiale. 19 artiste in tournée a Ginevra, Cannes, Montreal, Quebec, Madrid, Kiev, Mosca, San Pietroburgo, Taipei, Beirut e altre città, contribuendo così alla conoscenza del burlesque nel mondo.

Nel marzo del 2012 viene prodotto da Christian Loboutin, uno show che farà il tutto esaurito per tre mesi consecutivi.

Nel corso degli anni si sono esibiti grandi nomi e produzioni di burlesque e nell’aprile del 2017 è stato inaugurato il nuovo spettacolo Totally Crazzy in cui lo spettatore viene immerso in atmosfere che rievocano i 65 anni di storia del Cabaret parigino, in uno show di novanta minuti.

Per chiunque sia amante del burlesque, non può mancare una visita in questo cabaret che può essere definito il tempio di questa disciplina, unendolo al soggiorno nella magnifica città di Parigi.

  • Londra: la capitale britannica è una delle mete predilette per un viaggio anche di pochi giorni.

Una città ricca di storia, di fascino, di tradizioni, ma anche una città protesa nel futuro.

A Londra ogni anno si tiene uno dei festival più importanti nel mondo, interamente dedicato al burlesque.

Il London Burlesque Festival: quest’anno  (2020) si sarebbe dovuta tenere la quattordicesima edizione.

Oltre al Festival, evento annuale, un viaggio a Londra per gli amanti del burlesque ha come tappa obbligata due luoghi simbolo del burlesque.

  • Il Café de Paris, aperto nel 1924 nel cuore di Piccadilly Circus, a metà tra un ristorante francese e un night club
  • The Wam Club, una fusione di commedia, magia, musica e burlesque
  • Kleine Nachtrevue, Berlino
  • I club e i cabaret di Berlino sono ormai leggendari, e il Kleine Nachtrevue, Berlino

è davvero all’altezza della reputazione della città. Un soffitto dorato a forma di conchiglia con lampadario, poltrone da teatro e uno sfavillante bar in stile primo Novecento fanno da sfondo a una coinvolgente esperienza di burlesque.

Un soggiorno a Berlino vi offre la possibilità di visitare una delle città più belle e più grandi del continente europeo. Una città che era divisa in due dall’orribile muro, oggi riunificata con una vasta offerta culturale: teatri, musei, spettacoli, cabaret.

  • Madrid: 01 marzo 2021 Teatro Apolo. Un appuntamento da mettere in agenda.

La regina del burlesque e icona della moda internazionale, Dita Von Teese, si esibirà  in Spagna con il suo nuovo spettacolo: Glamonatrix. Uno spettacolo di cabaret con sensuali striptease, tanto umorismo e un guardaroba davvero lussuoso.

(IN ITALIA QUESTO SPETTACOLO SI TERRA’ AL TEATRO ARCIMBOLDI DI MILANO IL 17 MAGGIO 2021)

Dita Von Teese offre un programma che riprende i classici spettacoli del 1940, ma aggiunge un concetto nuovo e rinnovato con forme maschili e femminili glorificate.

 

I fan possono acquistare un biglietto Meet & Greet che offre di incontrare Dita dopo lo spettacolo per farsi fare un autografo.

Andare a Madrid per ammirare una vera regina del burlesque, dedicando del tempo alla scoperta di una città bella, ricca di opere d’arte, piena di vita a tutte le ore.

  • Lisbona: nella meravigliosa città portoghese, è possibile cenare presso il Ristorante Beco Gourmet, il cui proprietario Josè Avillez è uno degli chef più famosi in Portogallo, classificatosi due stelle per l’altro suo ristorante il Belcanto.

La particolarità del Beco Cabaret Gourmet è di essere stato concepito come se fosse un teatro burlesque degli anni venti. Durante la cena si assisterà a degli shows di burlesque.

Lisbona è una città molto particolare, protesa verso l’oceano Atlantico, da percorrere a piedi o a bordo dei suoi storici tram.

Base di partenza per andare alla scoperta dei suoi dintorni (Cascai, Sintra, Estoril) o per raggiungere altre località come Oporto, Fatima.

STATI UNITI

X Burlesque Las Vegas

Dall’Europa voliamo in California e precisamente a Las Vegas, luogo del divertimento, del gioco d’azzardo, dei grandi e faraonici alberghi.

All’interno di molti di questi  hotel,  ci sono dei famosi Casinò  o cabaret, dove poter assistere a spettacoli di burlesque tra cui X Burlesque.

Immancabile sarà anche una visita al Burlesque Hall of Fame Museum, unico museo nel mondo dedicato alla storia dell’arte del burlesque. Un viaggio attraverso la storia: costumi, fotografie, scenari e tanto altro ancora.

Las Vegas è un punto di partenza per andare alla scoperta dei grandi parchi americani: un tour che tocca oltre a Las Vegas, Los Angeles, San Francisco e alcuni dei parchi più famosi come per esempio il Grand Canyon, Yosemite, Death Valley ecc.

  • La tradizione del Burlesque a New Orleans

Più che da un locale partiamo da una città, New Orleans, dove nel caratteristico quartiere francese dalla metà degli anni ’40 fino ai ’60, il Burlesque era la principale attrazione del luogo.

Dal 2009 la città ospita il New Orleans Burlesque Festival.

Durante questo grande evento alcuni degli spettacoli principali saranno Mondo Burlesque, presso il Theater at Harrah’s New Orleans, in cui una varietà d’intrattenitori vi farà trascorrere ore liete con comicità slapstick, spogliarelli, danze e canti.

L’edizione 2020 si dovrebbe tenere dal 3 al 6 settembre.

New Orleans capitale della Louisiana è una città che si trova sul fiume Mississippi, è famosa per la sua vita notturna, locali dove ascoltare musica dal vivo e gustare una fantastica gastronomia che nasce dall’unione tra la cultura francese, americana e africana.

Se in futuro pensate di partire per uno dei luoghi del burlesque, potete contattarmi per l’organizzazione del viaggio

Santo David – Consulenza viaggi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*