Reportage sul Summer Jamboree 2019

Una festa fatta di grande musica, Rock’n’Roll, danze swing, allegria, leggerezza, emozioni, divertimento, sorprese:  oltre quattrocentomila presenze registrate al Summer Jamboree, che ha trasformato la città di Senigallia nel faro mondiale del Rock and Roll per il ventesimo anno consecutivo.

Visto che quest’anno non sono riuscita ad andare, fortunatamente il mio carissimo amico, con il quale ho condiviso diverse edizioni di questo evento unico e magnifico, si è prestato a fare da nostro inviato inviandoci alcune foto.

Ringraziamo quindi Dante per la collaborazione e per l’entusiasmo consueto dei suoi racconti e incontri, dal momento che ormai lo conoscono tutti al Summer Jamboree e riesce sempre a fare scatti decisamente interessanti e significativi.

Ci ha raccontato che, giustamente, ha passato la maggior parte del tempo a ballare, rincorrere artisti, seguire i numerosi eventi che si susseguivano.

Visto che siamo di Burlesque News, vi presentiamo subito personaggi famosi nel settore come Betty CrispyRussel Brunner, e Jiminy Cricket. 

Proseguiamo con il mitico Greg che gestisce da anni la divertente festa hawaiana con la sua allegria e simpatia e partecipa allo spettacolare show finale dove si esibiscono tutti gli artisti che hanno partecipato al festival.

Ecco Dante con il carissimo Howlin Lou, grande musicista di cui abbiamo parlato nell’articolo di presentazione per la sua importanza e bravura, infatti si è esibito al Summer Jamboree nel 2010 e possiamo ritrovarlo sempre con immenso piacere al Mascalzone per scambiare due chiacchiere e avere notizie sui suoi fantastici concerti.

Jimmy Gallagher cuore del Doo Wop
Fabrais-Bumbum-Casadei-batterista-dei-God-Fellas
DJ Tropicana Joe di Austin
Philutap ballerino di Tip Tap

Ed ecco la carissima e famosissima Ketty’s vintage style, ovvero Ketty Cinieri, che gira l’Italia a pettinare in modo incantevole le artiste e le donne che vogliono essere impeccabili con l’acconciatura vintage. Presente agli eventi vintage più famosi come questo, Twist and Shout, ecc.

Ora alcuni degli innumerevoli scatti fatti alla nota e splendida Claude Poivre, pin up, eterea, elegante, divertente, sempre presente con il suo stile e pose, infatti le abbiamo dedicato la copertina dell’articolo.

 

                                                                              

Michele Carnicella e Claude Poivre

Un saluto finale al nostro prezioso e operoso Dante e il grandissimo, in tutti i sensi, Franco Russo che ci ha fotografato tante volte e lo ringraziamo di cuore per la sua professionalità, pazienza e simpatia.

Franco Russo

Grazie quindi a Dante e speriamo di avere fatto cosa gradita descrivendo alcuni momenti salienti di questo evento così importante giunto alla sua ventesima edizione. Il prossimo anno cercheremo di andare per vivere queste splendide e divertenti emozioni con gli esperti del settore vintage, anni 50 nella sua veste migliore.

Cristiana De Giglio

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*