THE EUROPEAN QUEEN OF BURLESQUE

Per la prima volta in Europa arriva la competizione che incoronerà La Regina d’Europa.

L’ideatrice e produttrice è Emma Mylan, producer dello spettacolo Ohh! Lala! Cherie e del Zurigo Burlesque Festival.

Non solo producer, ma anche performer spettacolare di fuoco. Il suo scopo come direttrice artistica è quello di trasformare la vita degli spettatori facendoli immergere in un’esperienza sensoriale ed emotiva. L’European Queen of Burlesque si pone l’obiettivo di essere un concorso come nessun altro, mirato a celebrare la meravigliosa arte del burlesque e dei migliori artisti europei.

La competizione ospiterà diversi stili tra classico, neo, boylesque, comedy, dark cabaret ecc. e si svolgerà nella bellissima cornice di Zurigo. 7 serate per aggiudicarsi la corona, ad ogni serata una vincitrice che si scontrerà nella finale del 16/05/2020. Andiamo ora a conoscere i giudici: Emma Mylan, direttrice artistica, proprietaria della “Burlesque School” e performer di fuoco. Mary Di’szent, ballerina professionista, cantante e performer di burlesque.

Chris Oh, boylesque, hall of fame winner, ballerino ed insegnante. 30 i migliori performer europei che si contenderanno il titolo durante le varie serate:

16 NOVEMBRE 2019 Zoe Bizoe, Aleksei Von Wosylius, MamZelle Viviane, Holly’s Good (Italia), Rudy Ruby

14 DICEMBRE 2019 Pi the Mime Katrin Gajindr Lola la Tease Vivianne Dellamore

18 GENNAIO 2020 Champagne Mademoiselle Albah Bernaux (Italia) Cheeky Kelly Lillet l’Amour Clea de Velours

8 FEBBRAIO 2020 Albadoro Gala ( Italia) Amber Topaz Didi Derriere Ruby Colibri Elena La Gatta

14 MARZO 2020 Miss Acrolicious, Giuditta Sin ( Italia) Tara d’Arson Fraulein Frauke Minouche Von Marabou

18 APRILE 2020 Louise L’Amour Avdotia the Russian Doll Kalinka Kalashnikow Miss Sugar Rush Bianca Nevius ( Italia)

Ovviamente noi di Burlesque News inviamo un grande in bocca al lupo a tutte le nostre magnifiche performer italiane! E siamo certe che ogni show sarà un’esaltazione di quanto di più bello il Burlesque ha da offrirci.

MDP

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*