Intervista a Cocò le Mokò

C come… Comedy e Cocò le MoKò

Vi proponiamo l’intervista che ci hanno inviato le ragazze del collettivo artistico Hurly Burly, che noi seguiamo sempre con attenzione per le loro iniziative decisamente interessanti, per parlare di un’artista davvero speciale. Non la riconosci mai perchè è sempre originale, diversa come sono le sue varie interprepetazioni e sfaccettature dei suoi act travolgenti.

Cocò le Mokò è un’anima burlesca originaria di Aprilia, elegante, comica e “inconsapevolmente sexy”.
Grazie alla partecipazione al Vertigo Burlesque Festival 2015 vince una borsa di studio nel corso professionale dell’ Accademia di Burlesque presso la Bottega degli Artisti di Roma e nel 2018 vince il premio della critica al Caput Mundi Burlesque Award.
Si esibisce in viarie città europee, da Roma a Stoccarda, da Amburgo a Milano, partecipando anche ai principali festival di burlesque in Italia.
Ad ottobre ha proposto al Teatrò di Abano Terme un workshop davvero molto interessante “Be Comedy Be Queen” e oggi abbiamo il piacere di fare quattro chiacchere con lei.


Come nasce il tuo personaggio e quali sono le tue fonti di ispirazione?
Cocò le Mokò sono io all’ennesima potenza, credo sia nata con me, c’è solo voluto un po’ di tempo per farla uscire. E’ istrionica, abbastanza schizofrenica, decisamente senza filtri. Mi ispiro tantissimo al cinema, ma anche all’arte visiva (deformazione professionale suppongo). Ogni giorno Cocò mi stupisce! Grazie al Burlesque riesco a conoscermi meglio e a portare in scena sempre più numeri che non ricalcano dei modelli, ma che sono autenticamente Io.


Di che cosa parliamo quando parliamo di Comedy nel mondo del Burlesque?
Partiamo dal presupposto che far ridere è una cosa serissima e, come dico sempre, non ho ancora capito perchè la gente rida. Detto questo, il Burlesque ha già nella sua etimologia la parola “burlesco”, quindi il comico, la satira e la parodia hanno sempre fatto parte di quest’arte. Ma il Burlesque è un grande contenitore, non esiste solo un modo di fare Burlesque, ogni performer apre il suo mondo quando sale sul palcoscenico enfatizzando e amplificando alcune caratteristiche. Se proprio vogliamo usare delle categorizzazioni, per me il Comedy è una grande opportunità, la risata può essere amara, sguaiata, nascosta, ma per scatenarla bisogna prima di tutto prendersi davvero poco sul serio.


A cosa ti stai dedicando in questo momento e quali sono i tuoi progetti futuri?
Adesso sto lavorando a 3 nuovi act, uno spero lo vedrete presto, non vedo l’ora!
Sto organizzando un paio di shooting nuovi per l’inverno e spero di terminare il mio sito nel 2023. Per il futuro vorrei riprendere a viaggiare di più: grazie al burlesque ho sempre visto posti che altrimenti non avrei visitato, quindi voglio assolutamente continuare a farlo!

Dove ti possiamo seguire?
Sia su Instagram https://www.instagram.com/cocolemoko/ che su fb sulla pagina fan https://www.facebook.com/cocolemoko/ che sul profilo https://www.facebook.com/cocolemokoburlesque/ ma se proprio volete esagerare sul mio Linktree https://linktr.ee/cocolemoko trovate anche il mio canale Vimeo con i miei video!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*