A Genova a cena con “Maison Close”

Domenica 25 novembre 2018 alle 20.00 a Genova torna “Maison Close“, storia delle case chiuse prima della legge Merlin firmato da Sophie Lamour, che ha ricordato “È una storia di donne forti come lo stelo di una rosa rossa e delicate come i petali di un giglio bianco, tutte bellissime e diverse raccolte in un giardino segreto fatto di specchi, broccato e rinunce. Un giardino illuminato da candele profumate che prende vita solo di notte, lontano dallo sguardo indiscreto del resto del mondo”.
Da Berlino a Chicago passando per Genova e poi Parigi, un mondo oscuro e infido in cui il piacere diventava una moneta di scambio negli intrighi politici, come a Berlino in cui le case del piacere erano controllate dalla Gestapo.
Come nella tradizione dei vecchi Cafè Chantant, il pubblico gustera’ 4 piatti abbinati a 4 cocktail speciali durante lo spettacolo, ricette speciali che rievocheranno i sapori di quei tempi.

Appuntamento alle ore 20 al Moa Cashmere and Lobster di Salita Santa Caterina 2 a Genova.

Un mix di fragranze e abbinamenti inaspettati per un’esperienza unica che si compone di 4 piatti pensati da Andrea Moretti e sapientemente preparati dallo chef in abbinamento a 4 cocktail abilmente shakerati dal bartender del Gradisca, Giulio Tabaletti.

Quattro accoppiate studiate ad hoc per legare sinuosamente proibito, mistero, sensualità e servite in una location d’eccezione: l’antico caveau di una banca nascosto in un palazzo dei Rolli che, solo per una sera, si trasformerà in un teatro privato.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria, cena conviviale e acquisto solo in prevendita su happyticket o www.contattogenova.it

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*